ISLANDA


Tour: "Sapori d'Islanda"

 

   

 


1° giorno: Arrivo a Reykjavík
Scoprite Reykjavík, la capitale piů a nord del mondo.

Pernottamento a Reykjavik. Transfer non incluso.

2° giorno: Capitala d'Islanda - Siglufjörđur
Capitale d'Islanda - fauna e storia islandese - fattorie

Breve visita della cittŕ di Reykjavik per poi proseguire verso il nord. Continuiamo verso le coste della baia Hunafloi. Sosta alla fattoria Gauksmýri per una breve presentazione del cavallo islandese attraverso una breve presentazione. Si prosegue poi verso Siglufjörđur per il pernottamento.

3° giorno: Trollaskagi - Akureyri
Museo delle aringhe - escursione per l'avvistamento delle balene - birreria - capitale del nord

Scoprite la penisola di Trollaskagi nel nord Islanda, una delle aree piů montuose in Islanda. A Siglufjordur ci immergiamo nella storia dello sviluppo islandese tra il 1867-1968 grazie all'industria ittica e soprattutto alla lavorazione dell'aringa. Visita al museo con assaggio di prodotti locali. Continuiamo poi per Dalvik, dove effettuiamo un’escursione in barca per l’avvistamento delle balene e pesca d´altura con assaggio del pescato. Successivamente visita la birreria islandese di Kaldi con degustazione delle birre locali. Proseguiamo verso Akureyri per il pernottamento.

4° giorno: Myvatn - Dimmuborgir - Dettifoss - Akureyri
Cascata "degli Idei" - bizzarre formazioni vulcaniche - Fenomeni geotermici - Ricca avifauna - Cascata piů potente in Europa.

Una giornata intera dedicata alla visita dell'area del Lago Mývatn, un paradiso naturalistico che raccoglie innumerevoli fenomeni vulcanici tutti a poca distanze gli uni dagli altri. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skútustađagígar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Námaskarđ/ Hverarönd con le sue sorgenti bollenti, ricche di argilla. Successivamente visitiamo la cascata Dettifoss, la cascata piů potente d'Europa. Rientro ad Akureyri per il pernottamento.

5° giorno: Fiordi Orientali
Montagne scoscese - pittoreschi fiordi

Attraversiamo gli altopiani interni di Möđrudalsörćfi, in un’area naturalistica sub-artica di grande bellezza. Sosta all’antica fattoria di Sćnautasel con assaggio di prodotti locali ed ingresso all‘abitazione d‘epoca. Raggiungiamo poi Egilsstađir, la capitale dell’est dell’Islanda, situata alle porte dei fiordi orientali. Visitiamo una fattoria locale dove assaggiamo prodotti tipici artigianali. Da Egilsstađir attraversiamo piccoli paesi di pescatori sparpagliati qua e lŕ sulle pendici di imponenti montagne che precipitano nel mare. Pernottamento nell’area.

6° giorno: Hofn - Jöklulsárlón – Skaftafell - Kirkjubćjarklaustur
Campi di lava - Parco Nazionale piů vasto in Europa - Laguna glaciale e iceberg - Ghiacciaio piů grande in Europa

Visitiamo la laguna glaciale di Jökulsárlón dove grandi e piccoli iceberg vagano galleggiando sulle quiete e profonde acque della laguna. Continuiamo verso il Parco Nazionale di Skaftafell, un'oasi verde incastonata ai piedi del Vatnajökull, il ghiacciaio piů grande d'Europa. Attraversiamo le pianure desertiche di Skeiđarársandur fino al villaggio di Kirkjubćjarklaustur per la cena e il pernottamento nell'area circostante.

7° giorno: Eldhraun – Vík – Skógafoss – Gullfoss – Geysir - Reykjavik
Nere spiagge - Suggestive cascate - Colonie di uccelli marini - Circolo d'Oro: area geotermale - Geyser - Parco nazionale e patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Attraversiamo il campo lavico di Eldhraun (prodotto nell'anno 1783 dalla tremenda eruzione del vulcano Laki) seguito dalle distese di Mýrdalssandur giungendo a Reynishverfi, con la sua splendida spiaggia di sabbia completamente nera, da dove possiamo ammirare da vicino l'oceano Atlantico. Sosta alle cascate Skógafoss e Seljalandsfoss. Sosta per conoscere lo speciale pane di segale cucinato con il naturale calore geotermico. Continuiamo verso Gullfoss (la "Cascata d'oro") e successivamente visitiamo le sorgenti calde di Geysir, dove ammiriamo i getti d'acqua bollente e vapore di Strokkur. Rientro a Reykjavík, dopo una sosta al Parco Nazionale di Ţingvellir, di grande valore storico e geologico. Pernottamento a Reykjavik.

8° giorno: Partenza
Transfer hotel-aeroporto Keflavik (non incluso).
 

Date di partenza 2017

giugno  26

luglio  3  10  19  31

agosto  9  14

 

Quota di partecipazione:   2.490 euro  



La quota include:
  Volo A/R
 
Tour di 6 giorni con guida parlante italiano con partenza ed arrivo a Reykjavik, in pullman idoneo al percorso
 
2 pernottamenti a Reykjavik in albergo 3* con prima colazione e servizi privati
 
5 pernottamenti in albergo di classe turistica con prima colazione e servizi privati durante il tour
 
3 cene durante il tour (escluso Reykjavik ed Akureyri)
 
Breve presentazione del cavallo islandese alla fattoria Gauksmýri (2° giorno)
 
Ingresso con assaggi al museo delle aringhe (3° giorno)
 
Visita con assaggi in birreria locale (3° giorno)
 
Tour per l’avvistamento delle balene e pesca d’altura con assaggio da Dalvik (3° giorno)
 
Ingresso e piccola merenda a Saenautasel (5° giorno)
 
Ingresso e assaggi nella fattoria di Egilsstadabu (5° giorno)
 
Assaggi di pane di segale cucinato naturalmente (7° giorno)

La quota non include:
 
Tasse aeroportuali
 
Quota iscrizione
 
Assicurazione medico/bagaglio 
 
Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto all’arrivo e alla partenza
 
Cene a Reykjavik ed Akureyri
 
Bevande, pranzi ed altri snack
 
Extra di carattere personale
 
Mance
 
Quanto non specificato alla voce "la quota include"