ISLANDA


Fly & Drive : "Meraviglie d'Islanda Plus"

 

   

 

1° Giorno: Arrivo all'aeroporto di Keflavik
Arrivo all‘aeroporto internazionale di Keflavik. Ritiro dell‘auto direttamente all‘aeroporto. Subito dopo guiderete direttamente al vostro alloggio a Reykjavik. Checkin in hotel

2° Giorno: Reykjavik – Þingvellir – Borgarnes
Parco Nazionale – cascate – Sorgenti di acqua calda

Comincerete il vostro viaggio con una visita al parco nazionale di Þingvellir, che, oltre la sua importanza storica, ci mostra come le placche tettoniche euroasiatica e nord americanasi separano l‘una dall‘altra. Voi fate il giro per il pittoresco fiordo di Hvalfjörður (il fiordo delle balene) fino alla bella cascata di Hraunfossar e terminate la vostra giornata con la visita della piú potente sorgente di acqua calda d‘Europa. Deildartunguhver.

3° Giorno: Penisola di Snæfellsness
Falesie – uccelli
Oggi farete un giro lungo la penisola di Snæfellsnes, dove si trova il misterioso ghiacciaio di Snæfellsjökull che ha ispirato il romanzo „Viaggio al centro della terra“ scritto da Giulio Verne. Fematevi alla fattoria di Ytri-Tunga, vicino il mare, dove avrete la possibilitá di vedere le foche.Visitate Arnastapi, piccolo villaggio di pescatori, e le falesie di Hellnar.

4° Giorno: Laxádarsheiði – Saudarkrokkur – Siglufjordur
Terre fertili – degustazioni di piatti tradizionali – Musei
Comincerete la giornata visiatndo la costa nord della penisola dello Snæfellsnes. Lasciate la penisola e raggiungete la baia di Hunafloi fino alla regione di Skagafjordur conosciuto per la sua abbondanza di cavlli belli e robusti islandesi. Attraversate i villaggi di Saudrakrokkur e Hofsos per la strada verso Siglufjordur, il paese piu a nord dell‘islanda e con un porto per la pesca che é uno dei piú importanti.

5° Giorno : Siglufjordur – Akureyri – Godafoss – Myvatn
Partenza da Akureyri, che essendo la piu´grande cittadina della regione, é chiamata la capitale del nord. Dopo Akureyri, visitate la cascata di Godafoss, o „Cascata degli dei“. Di seguito continuate fino al lago Myvatn , o „Lago dei moscerini“, un luogo speciale speciale per i suoi paesaggi variegati della sua fauna e della flora. La regione del lago Myvatn offres variati attrazioni da visitare: gli pseudocrateri di Skutiustadir, le formazioni strane di Dimmuborgir e la sorgente calda di Grjotagjá.

6° Giorno: Myvatn – Dettifoss - Eglisstadir
Solfatare e fumarole – Cascata impressionante – zone desertiche
Cominciate la vostra giornata visitando la zona geotermica di Hverarönd, che abbonda in solfatare e fumarole. Continuate poi verso Dettifoss, che per la sua portata d‘acqua é la cascata piú grande d‘Europa. Proseguite la vostra strada verso l‘altopiano desertico di Jökudalsheipi in direzione di Egilsstadir.

7° Giorno: Egilsstadir – Höfn
L‘itinerario di oggi vi permetterà di godere di bei paesaggi offerti dai fiordi dell‘est e la natura intatta di questa regione. Visitate Djupivogur, un piccolo bello paesino di pescatori dove potete vedere una nuova maniera di trattenere i pesci: il merluzzo salato. Arrivati a Höfn, villaggio che é stato abitato tardivamente, alla fine del 19 secolo.

8 Giorno: Höfn – Klaustur – Vík – Hella

Laguna glaciale – Parco Nazionale – Campi di sabbia e di lava
Partenza per il sud dell‘Islanda. Fate una fermata alla laguna glaciale di Jökurlsarlon , dove voi potrete, se lo desiderate, fare un‘escursione con mezzo anfibio per vedere galleggiare gli enormi iceberg galleggianti (escursione non inclusa). Continuate verso il parco nazionale di Skaftafell, situato ai piedi del piú grande ghiacciao d‘Europa, il Vatnajökull.Attraversate la zona desertica dello skedarsandur, fino al pese di Kirkjubærklaustur. Di seguito prendete la direzione per Vik attraversando i campi lavici di Eldrhraun . non lontano da vik troverete Reynisdrangar che sono delle formazionirocciose impressionanti. Fate una sosta alle cascate di Skogar e Seljaladsfoss.

9° Giorno: Gullfoss – Geysir -Reykjavik
Cascata d‘oro – Geyser
Visitate la Cascata d‘oro, Gullfoss, una delle piú spettacolari cascate del paese con i suoi 32 metri di altezza. La prossima tappa é la zona geotermica di Geysir, che ha dato il suo nome in tutto il mondo ai getti di acqua e di vapore che emergono dalla terra. Continuate verso Reykjavik.

10 Giorno: Partenza
Guidate verso l‘aeroporto internazionale di keflavik. Se  lo desiderate, visitate la laguna blue e approfittate di un bagno rigenerante nelle acque termali e curative della laguna, ricca di alghe, silicio e altri minerali (non incluso). Consegna della vettura a Keflavik.

 

 Date di partenza
2018

 luglio  7  14  21
 agosto  1  18



 

Quota di partecipazione:   2.380 euro  


La quota include:

  Volo A/R
  Pernottamento per 9 notti con prima colazione (eccetto il giorno di arrivo)
  Autovettura a noleggio per 9 giorni con assicurazione CDW, assicurazione furti, chilometraggio illimitato
  Sistema GPS

La quota non include:
  Tasse aeroportuali
  Quota iscrizione
  Assicurazione medico/bagaglio
  Escursioni e attività opzionali